fbpx
Top
 

Trieste nel Novecento tra storia e letteratura

Viaggi della Memoria / Trieste nel Novecento tra storia e letteratura

Trieste nel Novecento tra storia e letteratura

per person

Una città ricca di storia

Elegante e sorprendente, Trieste è una città dalle innomerevoli sfumature.

E’ la città di Umberto Saba, Italo Svevo e dello splendore mitteleuropeo, ma è anche una città che ha sofferto. Nel primo dopoguerra, quando, con l’annessione all’Italia, alla popolazione germanofona – scacciata – subentrò quella italiana; poi con l’avvento del fascismo, che diede inizio a un periodo di involuzione culturale e la cui violenza colpì in particolare le minoranze slave che considerava come appartenenti a una razza inferiore; infine a causa delle ferite inferte della Seconda guerra mondiale.
Oggi Trieste è una delle città culturalmente più ferventi d’Italia, dove le architetture di matrice austriaca si armonizzano con una tempra urbana e sociale di grande spessore e carattere avanguardista.

Come per tutti i nostri percorsi, sarà presente, per l’intera durata del viaggio, un ricercatore storico che si occuperà della contestualizzazione del luogo all’interno della storia e di agevolare le operazioni di logistica. Prima della partenza, si terrà un incontro introduttivo online in modo che i partecipanti possano partire con una base di informazioni, storiche e pratiche, per meglio affrontare il viaggio.

Per informazioni e prenotazioni scrivi a  viaggimemoria@istoreco.re.it o telefona al numero 3756459728

Scarica la locandina

Libreria Saba. Foto di G. Roncaglia

Narodni Dom, oggi. Foto di F. Panozzo

Foiba di Basovizza. Foto di Dans CC BY-SA 4.0.

  • Luogo di Partenza
    Reggio Emilia
  • Partenza
    5 novembre 2021
  • Ritorno
    7 novembre 2021
1

Venerdì 5 novembre - La Prima guerra mondiale

  • Il seguente programma è indicativo e potrebbe subire delle modifiche a causa del perdurare delle restrizioni per motivi di sicurezza legate alla diffusione del Covid-19.
  • Mattina
  • Partenza pullman (ore 07,00)
  • E' possibile concordare tappe di carico lungo il percorso
  • Arrivo a Gorizia (ore 12,30)
  • Pranzo libero
  • Pomeriggio
  • Visita guidata a Gorizia e al sacrario di Redipuglia
  • Sistemazione in hotel*** a Trieste
  • Cena al ristorante
2

Sabato 6 novembre - Trieste tra fascismo e letteratura

  • Mattina
  • Visita guidata "Il fascismo a Trieste"
  • Pranzo libero
  • Pomeriggio
  • Visita guidata "Trieste letteraria"
  • Cena al ristorante
3

Domenica 7 novembre - Le foibe

  • Mattina
  • Chek-out hotel
  • Visita guidata alla foiba di Basovizza
  • Pranzo libero
  • Pomeriggio
  • Tempo libero a disposizione dei partecipanti
  • Partenza pullman per rientro
  • Arrivo a Reggio Emilia (ore 22.00)
  • E' possibile concordare punti di scarico intemedi lungo il tragitto

  • Iscrizioni e caparra (100€ a persona) entro il 24 settembre 2021
  • Saldo entro il 15 ottobre 2021
  • Per info e iscrizioni scrivi a viaggimemoria@istoreco.re.it o telefona al numero 3756459728
  • Quota di partecipazione individuale:
  • 315€ a persona in camera doppia (minimo 25 persona)
  • 395€ a persona in camera doppia (minimo 15 persone)
  • Supplemento camera singola 60€
  • Vi è la possibilità di raggiungere Trieste con mezzi propri, con una riduzione dei costi di 50 €
  • Assicurazione facoltativa annullamento viaggio per infortunio o malattia (incluso positività Covid) 35€
  • Per i docenti è possibile utilizzare il bonus docenti per un massimo di 295€
  • La quota di partecipazione comprende:
  • Incontro introduttivo online
  • Pullman GT per tutta la durata del percorso
  • Ricercatore storico per tutta la durata del viaggio
  • 2 pernottamenti in hotel*** in camere doppie con prima colazione
  • 2 pasti in hotel o al ristorante
  • 5 visite guidate
  • Ingressi nei musei e luoghi di memoria indicati
  • Sistema di auricolari radioriceventi per ogni partecipante
  • Assicurazione medica, RCT
  • Consulenza storica, progettazione e logistica
  • La quota di partecipazione NON comprende:
  • I pasti non indicati nel programma e le bevande
  • Mance ed extra personali
  • In genere tutto quanto non menzionato nel programma
  • Clicca qui per visionare le condizioni generali di viaggio

  • Norme di sicurezza adottate durante il viaggio-studio a Trieste, politica di rimborso in caso d'impossibilità a viaggiare causa limitazioni da Covid.
    Nel caso in cui, a viaggio confermato, un partecipante fosse impossibilitato alla partenza per contagio Covid (suo o di un convivente) la quota del viaggio sarà rimborsata solo se il partecipante avrà preventivamente sottoscritto la polizza assicurativa specifica per annullamento causa Covid.
    Vi è la possibilità di raggiungere Trieste con mezzi propri con una riduzione della quota pari a 50€.
    Le norme igienico sanitarie per la prevenzione da contagio Covid che il nostro staff segue e applicherà durante la fase di preparazione e durante il viaggio sono le seguenti:
    - il numero dei partecipanti è ridotto per garantire il mantenimento delle distanze di sicurezza anche durante i trasferimenti con mezzi;
    - i pullman sono sanificati dalla proprietà come da protocolli vigenti; è obbligatorio l'utilizzo delle mascherine e del gel igienizzante durante i tragitti; sarà misurata la temperatura prima della partenza;
    - nelle strutture alberghiere e nei ristoranti i gestori garantiscono le distanze di sicurezza e la sanificazione degli spazi utilizzati;
    - per le visite guidate vengono utilizzate radiotrasmittenti ad uso personale che consentono il mantenimento delle distanze di sicurezza senza danneggiare la qualità dell’esperienza. Ogni radiotrasmittente e auricolare sono consegnati al viaggiatore igienizzati;
    - gli incontri di approfondimento durante il viaggio sono, ove possibile, organizzati all’aperto;
    - durante tutte le attività è obbligatorio l’uso della mascherina;
    - tutti i nostri ricercatori sono provvisti di Green Pass.
    Si ricorda che, a partire dal 6 agosto, per accedere a qualsiasi tipo di ristorazione al tavolo al chiuso, entrare in musei, istituti e luoghi di cultura, sarà necessario avere la certificazione verde Covid-19. Dato che all’interno del programma di viaggio sono presenti ingressi a musei e ristoranti, è necessario avere la certificazione. Ti chiediamo pertanto, al momento della prenotaizone di comunicarci se sei provvisto di Green Pass, in caso contrario siamo a disposizione per valutare come procedere.
    Non esitare a contattarci per altre informazioni e chiarimenti alla mail viaggimemoria@istoreco.re.it