fbpx
Top
 

Viaggio-studio a Cracovia e Auschwitz

Viaggi della Memoria / Viaggio-studio a Cracovia e Auschwitz

Viaggio-studio a Cracovia e Auschwitz

per person

La Polonia come paradigma del Novecento

Un viaggio intenso alle radici del secolo più tragico per la storia europea, che proprio in Polonia può essere letto nel suo progressivo inasprimento.
Partendo da Cracovia, fin dal medioevo raffinato centro culturale, visiteremo i luoghi dell’occupazione tedesca che, con lo stanziamento di truppe naziste nella città, nel 1939, diede inizio alla Seconda guerra mondiale, segnado profondamente la storia e la vita culturale del paese.

Poco distante dalla città, vennero realizzati due campi di concentramento: Plaszow e Auschwitz.

Qui si tentò di cancellare l’antica comunità ebraica. Qui la fine della Seconda guerra mondiale inaugurò nuove lotte.

Come per tutti i nostri percorsi, sarà presente, per l’intera durata del viaggio, un ricercatore storico che si occuperà della contestualizzazione del luogo all’interno della storia e di agevolare le operazioni di logistica. Prima della partenza, si terrà un incontro introduttivo online in modo che i partecipanti possano partire con una base di informazioni, storiche e pratiche, per meglio affrontare il viaggio.

Per informazioni e prenotazioni scrivi a  viaggimemoria@istoreco.re.it o telefona al numero 3756459728

Birkenau, rovine del krematorio II. Foto di F. Panozzo

Cracovia, piazza del mercato. Foto di A. Mainardi

Birkenau, ingresso del campo. Foto di F. Panozzo