Top
 

Due passi nella storia: Monte Sole

Viaggi della Memoria / Due passi nella storia: Monte Sole

Due passi nella storia: Monte Sole

per person

La guerra contro i civili

L’area di Monte Sole costituisce, nell’agosto del 1944, l’immediata retroguardia difensiva dell’esercito nazista. Qui, sulla Linea gotica, si fronteggiano l’esercito tedesco, quello alleato e la brigata partigiana “Stella rossa”.

Tra il 29 settembre e il 5 ottobre, il comando della 16° Divisione corazzata granatieri delle SS decide di mettere in atto un’operazione militare contro la popolazione civile con l’unico scopo di terrorizzarla, al fine di evitare la formazione di qualunque tipo di resistenza o solidarietà con gruppi di resistenza già formati. La zona viene circondata da nazisti e fascisti, le case bruciate, le persone – soprattutto bambini, anziani e donne – rastrellate e assassinate.

Come per tutti i nostri percorsi, sarà presente, per l’intera durata dell’uscita, un ricercatore storico che si occuperà della contestualizzazione del luogo all’interno della storia e di agevolare le operazioni di logistica.

Termine iscrizioni: 24 giugno

Scarica la locandina

Monte Sole. Foto di E. Del Monte

Monte Sole. Foto di E. Del Monte

Monte Sole. Foto di E. Del Monte

1

Domenica 4 luglio 2021 - Monte Sole, la guerra contro i civili

  • Il seguente programma è indicativo e potrebbe subire delle modifiche a causa del perdurare delle restrizioni per motivi di sicurezza legate alla diffusione del Covid-19.
  • Trasporto con mezzi propri e pranzo al sacco
  • Ritrovo dei partecipanti a Marzabotto, parcheggio di via Musolesi, e visita al Sacrario (ore 10.00)
  • Partenza per Monte Sole. Ritrovo presso il parcheggio de Il Poggiolo (ore 11.30)
  • Inizio percorso guidato a Montesole. Visita della frazione di San Martino (ore 12.00)
  • Pranzo al sacco (ore 13.30)
  • Visita a piedi alle frazioni di Caprara e Casaglia (ore 14.30)
  • Partenza per il rientro (ore 17.30)

  • Quota di partecipazione individuale:
  • 25€ (minimo 15 partecipanti)
  • Per i docenti è possibile utilizzare il bonus.
  • La quota di partecipazione comprende:
  • Ricercatore storico per tutta la durata dell'uscita
  • 2 visite guidate
  • Ingressi nei musei e luoghi di memoria
  • Assicurazione medica, RCT
  • Noleggio riceventi
  • Consulenza storica, progettazione e logistica
  • La quota di partecipazione non comprende:
  • Trasporto
  • Pasti
  • Mance ed extra personali
  • Tutto quanto non espressamente menzionato nel programma.
  • Clicca qui per visionare le condizioni generali di viaggio