Top
Viaggi della Memoria / Viaggio di studio a Barcellona

Viaggio di studio a Barcellona

per person

La Rosa di fuoco

Nel luglio 1936 migliaia di uomini e donne provenienti da una cinquantina di nazioni diverse, compresi quasi cinquemila italiani, accorsero in Spagna a difesa della Repubblica democraticamente eletta, contro il golpe del generale Franco sostenuto dal governo fascista e nazista.

Trentacinquemila uomini furono inquadrati nelle Brigate Internazionali di cui ripercorreremo alcune tappe.
Il viaggio vi porterà ad esplorare le strade di Barcellona per conoscere ed approfondire la storia della Guerra civile spagnola e il destino di questa splendida città, roccaforte del fronte antifranchista più volte bombardata dall’aviazione italiana con il supporto di mezzi tedeschi.

Barcellona, città di porto e multiculturale per vocazione, negli anni della guerra civile divenne un importante laboratorio di innovazione sociale anche per la forte presenza del movimento anarchico e, per questo motivo, poi teatro di dure repressioni sia politiche che culturali.

TERMINE ISCRIZIONI 30 GIUGNO 2019
info@viaggidellamemoria.it
Per informazioni e contatti: 351 9441344

Questa proposta è stata ideata dal Centro Studi Movimenti di Parma che ne cura l’aspetto culturale del viaggio. Gli aspetti logistici sono curati dall’agenzia turistica cooperativa CultureLabs e le visite ai luoghi sono svolte da guide professioniste.

Il programma potrà variare per ragioni indipendenti dall’organizzazione

Accompagnamento: sarà presente durante tutto il viaggio un ricercatore di Istoreco che si occuperà della contestualizzazione storica e della mediazione linguistica.

Incontro introduttivo facoltativo: viene offerta ai partecipanti la possibilità di partire con una base di informazioni, storiche e pratiche, per meglio affrontare il viaggio e decifrare luoghi complessi come quelli che si visitano durante il Viaggio della Memoria.

La Pedrera, camini, Barcellona Foto di Alessandro Bonvini CC BY-SA 2.0

Cimitero di Montjuic Foto di Xavi CC BY-SA 2.0

Belvedere del Carmel, Barcellona Foto di Toni Hermoso Pulido CC BY-SA 2.0

25 - 30 ottobre 2019
  • Departure
    Parma
  • Departure Time
    25 ottobre 2019
  • Return Time
    30 ottobre 2019
1

25 ottobre - Partenza

  • Partenza in pullman da Parma (22.00) dal Parcheggio Roadhouse
2

26 ottobre - La Jonquera

  • Mattina
  • Arrivo a La Jonquera - primo paese della Catalunya dopo la frontiera francese (9.00)
  • Visita guidata al Museo Memorial de l’Exili
  • Pranzo libero in autogrill
  • Pomeriggio
  • Arrivo a Barcellona e sistemazione in Hotel
  • Visita guidata al centro di Barcellona
  • Cena in ristorante
3

27 ottobre - Barcellona

  • Mattina
  • Visita guidata al Fossar de la Pedrera e al Cementerio del Montjuïc
  • Visita guidata al Memorial Democràtic de Catalunya
  • Pranzo in ristorante
  • Pomeriggio
  • Visita guidata sui luoghi della Guerra civile
  • Cena libera
4

28 ottobre - I bombardamenti

  • Mattina
  • Visita al rifugio antiaereo al Refugi 307
  • Visita al monumento alle Brigate Internazionali al Pavelló de la República e al Turò de la Rovira, e incontro sui bombardamenti durante la Guerra civile
  • Pranzo in ristorante
  • Pomeriggio
  • Tempo libero
  • Cena libera
5

29 ottobre - Memoriale di Rivesaltes

  • Mattina
  • Tempo libero
  • Pranzo libero
  • Ritrovo e partenza in pullman
  • Pomeriggio
  • Visita guidata al Campo e al Memoriale di Rivesaltes a Perpignan, Francia
  • Partenza per Parma
  • Cena libera in autogrill
6

30 ottobre - Rientro

  • Arrivo a Parma (07.00)

  • L'organizzazione tecnica del viaggio è demandata all'agenzia CultureLabs.
  • Le condizioni del contratto di viaggio si possono visionare sul sito www.viaggidellamemoria.it
  • CultureLabs può annullare il contratto di viaggio quando il numero di partecipanti, minimo per l'effettuazione del viaggio stesso, non sia raggiunto. In tal caso l'Agenzia si obbliga a dare notizia al partecipante dell'annullamento del viaggio non oltre i 15 giorni antecedenti la data di partenza prevista dal programma di viaggio.